Juliet in Berlin – Letters #7

Lettere

Ti ho aspettato trenta minuti.

A Schlesisches Tor, che credo sia la fermata della metropolitana berlinese piú difficile da pronunciare e da scrivere. 

Si danno tutti appuntamento lá, sotto il ponte di ferro. Con i vagoni gialli che scorrono sopra il naso e l’odore di hamburger e kebab nell’aria. Ci sono anche i piccioni e le loro cacche ma questa é un’altra storia e non credo siano dettagli molto romantici.

Ti ho aspettato, insieme ad uno sconosciuto con la bicicletta e i capelli lisci, lunghi e biondi e una ragazza con il cappello di lana e le mani infagottate nelle tasche del cappotto. Fissavano ansiosamente le porte della metropolitana. Io fissavo la strada bagnata. Girata, come se volessi sfuggire alla possibilitá di vederti. Era giá buio ma la cittá era ancora in pieno movimento. Pioveva, la voce di Nina Simone mi rimbalzava nel cervello e copriva tutti i suoni del temporale.

Una giornata berlinese qualsiasi se non fosse stato per quel tuo messaggio ricevuto alle dieci di mattina.

Abitiamo nella stessa cittá ma non ci vediamo da mesi.

L’ultima volta ti ho incrociato per sbaglio in un bar a Kreuzberg. Io andavo via, tu stavi entrando. Ti sei accorto di me mentre ti sfilavi la sciarpa rossa di lana. Continui ad indossarla su quel cardigan blu che abbiamo comprato insieme. Stavi molto bene.

Ho attraversato tutta la sala solo per venire a salutarti. Ma avevo giá la giacca, fuori qualcuno mi stava aspettando accendendosi una sigaretta.

Le solite cose, niente di piú. Ci siamo scambiati banalitá mentre i tuoi occhi mi chiedevano di non andare via.

Hai fatto tutto tu. Hai fatto solo una domanda: “ci vediamo?”

Ti ho aspettato, ma solo trenta minuti. 

In fondo sapevo che non ti saresti fatto vedere.

Neanche l’ombra.

Neanche una parola.

Eppure sono andata via con il sorriso sulle labbra.

Chissá se sai quanto rumore puó fare la tua assenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...