Berlino: assaggi di Fashion Week #Pecora Nera

La snob loves berlin

Che cosa hanno in comune un calzino bianco a vista perché indossato su un paio di pantaloni volutamente risvoltati quasi fin sotto il ginocchio e il fascino?

Che cosa hanno in comune una manifestazione in Italia contro l’apertura di una discarica all’interno di un Parco Naturale e una collezione di collane e borse viste ieri alla serata organizzata  da Fier Management a The Wye,nell’ambito della Fashion Week berlinese?

Ecco le risposte.

Prima domanda. Ovviamente niente. Il calzino bianco e il pantalone da pescatore indossato da uomini che hanno meno peli di tutte le fashion bloggers messe insieme, non hanno niente a che vedere con il fascino. Quindi la risposta giusta e non discutibile é niente. Non hanno niente in comune.

Seconda domanda. In merito alla seconda risposta saró meno ermetica. Per raccontare una storia.

Futani é un piccolo comune in provincia di Salerno compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Per definizione, si tratta pur sempre di un Parco Nazionale, gli abitanti di Futani e tutti i cittadini dell’area, dovrebbero vivere in un clima di serenitá, in costante contatto con la Natura. Voglio dire hanno la fortuna di vivere all’interno di un Parco Naturale. Mi immagino atmosfere incantate, paesi arroccati nascosti dal verde rigoglioso, sorvegliati speciali di Aquile reali che volano libere, specchi marini luccicanti, panorami da favola.

Ma se nelle favole c’é spesso la strega, nel Cilento, e non solo, c’é l’incubo discarica.

Discariche da bonificare perché troppo vecchie o discariche da aprire, anche se all’interno di una Riserva Naturale.

Chi se ne frega. 

I rifiuti sono da smaltire e come sempre non si sa né come, né dove.

Gli abitanti, che giustamente si lamentano e un quotidiano sempre uguale: il superfluo e il tossico radicati nella terra e manifestazioni per la tutela del territorio e delle persone.

Ed é proprio durante una di queste proteste, organizzate da Cilento oltre il rifiuto, che nasce il progetto Pecora Nera.

Pecora Nera é un’idea creativa di Mariagrazia Merola, cittadina di Futani, che dopo la laurea all’Accademia di Belle Arti di Napoli ha pensato bene di usare la sua creativitá per provare a fare qualche cosa. Nello specifico: a)rimanere in Italia; b)fondare una cooperativa sociale, Effetto Rete, che organizza laboratori creativi legati al tema del riciclo; c)fare delle borse e delle collane usando vecchie camere d’aria di biciclette e camion e altri materiali riciclabili. 

 

Insomma Mariagrazia quando ha bisogno di materia prima e passamanerie non va in merceria ma bensí dal ferramenta e dal gommista. 

Recupera camere d’aria e materiali altrimenti difficilmente smaltibili e li rende oggetti da indossare.

Originali collane, borsette indistruttibili, impermeabili e soprattutto sovracaricabili; d’altronde chi non ha una borsa sempre troppo piena e spesso a rischio sfascio?

Ma il dettaglio che mi ha personalmente incuriosito di piú é stato toccare la collana e la borsa realizzate all’uncinetto.

Cioé, Mariagrazia prende una camera d’aria, la taglia in striscioline finissime, ne fa gomitolo e poi la sera davanti alla Tv tesse vecchi pneumatici. Per giorni e giorni.

E io che trovo faticoso anche solo infilare delle perline in un filo.

Il risultato merita e se volete avere ancora piú informazioni vi rimando alla pagina di Pecora Nera.

Riciclo é una parola che deve rimanere in testa anche quando si pensa che cosa indossare per andare in ufficio o andare a ballare.

A Berlino come a Futani.

E non solo, e qui mi rivolgo a voi, care vegetariane, le borse in gomma sono un’ ottima alternativa, funzionale e durevole, a quelle “borse plasticone” che spesso si squamano dopo poco. Ci avevate pensato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...