Harajuku Girls

Loro sono cosí. 

Ad Harajuku il sabato e la domenica si ribellano cosí.

Si truccano, si vestono, si agghindano perché vogliono mostrare al mondo la loro diversitá.

Che poi diversitá non é.

Ma in Giappone, dove ancora esiste la pena di morte, dove a tavolo servono prima l’uomo e poi la donna, dove i controllori dei treni quando lasciano il vagone si inchinano per ringraziare i passeggeri, dove la tecnologia é ovunque, loro sono diversi.

Ad Harajuku il sabato e la domenica no. 

Si fanno fotografare con i turisti dai turisti.

Poi la sera tornano a casa, nelle periferie di Tokyo.

Gwen Stefani ha provato pure ad imitarle.

Harajuku girls.

IMG_1084

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...